Erasmus+

Erasmus+ (EuRopean Community Action Scheme for the Mobility of University Students) è il programma dell’Unione europea che da oltre 30 anni offre l’opportunità a gruppi di studenti di partecipare ad un’esperienza di mobilità all’estero. Inizialmente rivolto ai soli universitari, da diversi anni include tutti i livelli di formazione e tra i propri obiettivi c’è quello di offrire opportunità di studio, formazione, esperienze lavorative per lo sviluppo, attraverso un apprendimento “informale e non formale”, delle capacità di comunicazione, della conoscenza di lingue straniere e delle competenze interculturali, particolarmente apprezzate dal mercato del lavoro.

Il progetto rivolto alla formazione professionale prevede un’esperienza di tirocinio breve, coerente con la qualifica degli studenti, presso imprese, altri contesti di lavoro o centri di formazione professionale. I ragazzi svolgono quindi un tirocinio presso un’azienda estera e alloggiano in famiglie ospitanti, assaporando così le vere abitudini del luogo.

Il cfp Fassicomo ha accolto con entusiasmo tale possibilità e a partire dall’anno formativo 2017-2018 ha organizzato una serie di mobilità brevi (2 settimane) con piccoli gruppi di studenti durante il periodo estivo (esperienza extracurricolare), in partnership con INCOMA (International Consulting and Mobility Agency) ente ospitante a Siviglia (ES).

Tutti gli allievi maggiori di 16 anni possono partecipare al bando di selezione, ai candidati viene richiesto di possedere buone competenze linguistiche (lingua inglese o della lingua veicolare del paese ospitante) e competenze trasversali quali una buona capacità di comunicazione e gestione dei rapporti interpersonali, un buon spirito di adattamento, consapevolezza delle proprie aspettative personali e professionali, flessibilità e forte motivazione all’esperienza di tirocinio.

L’esperienza è interamente finanziata dai fondi sociali Europei (alloggio, pensione completa, trasporti locali, assicurazione responsabilità civile e infortuni sul lavoro) e i ragazzi sono accompagnati, per tutta la durata della mobilità, da un tutor accompagnatore dell’Istituto Fassicomo.

Erasmus+ (EuRopean Community Action Scheme for the Mobility of University Students) è il programma dell’Unione europea che da oltre 30 anni offre l’opportunità a gruppi di studenti di partecipare ad un’esperienza di mobilità all’estero. Inizialmente rivolto ai soli universitari, da diversi anni include tutti i livelli di formazione e tra i propri obiettivi c’è quello di offrire opportunità di studio, formazione, esperienze lavorative per lo sviluppo, attraverso un apprendimento “informale e non formale”, delle capacità di comunicazione, della conoscenza di lingue straniere e delle competenze interculturali, particolarmente apprezzate dal mercato del lavoro.

Il progetto rivolto alla formazione professionale prevede un’esperienza di tirocinio breve, coerente con la qualifica degli studenti, presso imprese, altri contesti di lavoro o centri di formazione professionale. I ragazzi svolgono quindi un tirocinio presso un’azienda estera e alloggiano in famiglie ospitanti, assaporando così le vere abitudini del luogo.

Il cfp Fassicomo ha accolto con entusiasmo tale possibilità e a partire dall’anno formativo 2017-2018 ha organizzato una serie di mobilità brevi (2 settimane) con piccoli gruppi di studenti durante il periodo estivo (esperienza extracurricolare), in partnership con INCOMA (International Consulting and Mobility Agency) ente ospitante a Siviglia (ES).

Tutti gli allievi maggiori di 16 anni possono partecipare al bando di selezione, ai candidati viene richiesto di possedere buone competenze linguistiche (lingua inglese o della lingua veicolare del paese ospitante) e competenze trasversali quali una buona capacità di comunicazione e gestione dei rapporti interpersonali, un buon spirito di adattamento, consapevolezza delle proprie aspettative personali e professionali, flessibilità e forte motivazione all’esperienza di tirocinio.

L’esperienza è interamente finanziata dai fondi sociali Europei (alloggio, pensione completa, trasporti locali, assicurazione responsabilità civile e infortuni sul lavoro) e i ragazzi sono accompagnati, per tutta la durata della mobilità, da un tutor accompagnatore dell’Istituto Fassicomo.